Arance di Ribera

L’arancia "Brasiliana e Washigton navel" appartiene al gruppo delle arance bionde e ombelicate, per il caratteristico ombelico (navel) all’estremità inferiore che la caratterizza e identifica in tutto il mondo come arancia di qualità, ottima sia come frutta che spremuta. I frutti, di forma sferica, colore arancio e pezzatura media grossa, hanno la polpa fine e soda di straordinaria qualità e senza semi. Il contenuto in succo è in torno al 40%, con equilibrato rapporto tra zuccheri e acidi che ne caratterizzano l’ottima qualità organolettica.  Le nostre arance, coltivate nel territorio di Ribera Città delle Arance, si caratterizza quindi fondamentalmente per:

  • una buona croccantezza e persistenza gustativa, con dissolvenza delle membrane delle vescicole che racchiudono il succo, rendendola particolarmente indicata per il consumo come frutta fresca;
  • l’elevata dolcezza e l’assenza di amaro;
  • un equilibrio nei sentori degli aromi e dei flovour (agrume, frutta esotica e vaniglia). Tali caratteristiche la rendono unica e ne caratterizzano la specificità per l’elevato rapporto solidi solubili/acidi.

L’arancia "navelina" rispetto alla Washingtonn navel ha una maturazione più precoce, essendo disponibile già a novembre, ed ha un ombelico meno pronunciato. Il gusto risulta più dolce e non amaro, la pezzatura è media grossa

L’arancia “Vaniglia apireno di Ribera” è una cultivar bionda senza ombelico originata da una mutazione gemmaria della vaniglia con seme, avvenuta nel territorio di Ribera e, in seguito, diffusasi nell’intero comprensorio con la denominazione di Vaniglia Apirena di Ribera. Si tratta dell’unica varietà di Vaniglia Apirena al mondo a bassissima acidità (acid-less 0,06-0,15% ), con ridotto spessore dalle pellicole degli spicchi. Il frutto può essere raccolto da dicembre a maggio. Proprio per queste caratteristiche, l’arancia Vaniglia Apirena è raccomandata a coloro che soffrono di disturbi gastrici e intestinali.

Il frutto, di forma sferoidale, è di pezzatura media, con una buccia di colore arancio chiaro e superficie mediamente papillata, di medio spessore facile da asportare. La polpa è senza semi, di colore arancio chiaro,, tenera e al contempo consistente, di un gusto dolce e delicato, non acido. L’analisi dei profili sensoriali conferma la dominanza del flavour della vaniglia, una media croccantezza e persistenza gustativa.

Arancia Vaniglia di Ribera